Caccia al mozzicone

Pubblicato da wp_4296888 il

Domenica 10 Novembre abbiamo deciso di darci da fare per combattere l’inquinamento provocato nelle nostre piazze e nei centri storici dai #mozziconi di sigaretta.
Ritorna #CacciaAlMozzicone!
Tutti i #fari di Condivisione Italia saranno schierati per ripulire le nostre città dall’inciviltà di chi continua, nonostante i portacenere, a gettare per terra le cicche!
I mozziconi di sigaretta sono tanto inquinanti e pericolosi per l’ambiente e per la salute quanto i rifiuti industriali.
Purtroppo, come raccontano molti studi scientifici a riguardo, un mozzicone di sigaretta senza filtro impiega 6/12 mesi per dissolversi, perché è fatto di sola carta (cellulosa) e fibre vegetali di tabacco, insomma è tutto sommato è biodegradabile.
Se la sigaretta ha il filtro invece la storia è molto più lunga.
Infatti, il filtro è composto di un materiale chimico sintetico che è molto resistente. Dunque, in condizioni normali, saranno necessari dai 5 ai 12 anni di tempo per distruggere il filtro.
Abbiamo deciso di intervenire fisicamente facendo una raccolta selvaggia di questi residui inquinanti cercando anche di sensibilizzare chi continua a fregarsene del nostro pianeta gettando le cicche per strada nelle spiagge e addirittura in mare.
Secondo un o studio nel Mediterraneo, per esempio, rappresentano il 40% dei rifiuti (il 9,5% sono bottiglie di plastica, l’8,5% sacchetti di plastica, il 7,6% lattine di alluminio).

E allora scendi in strada con noi e vieni a darci una mano!

Categorie: Nature

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *